Escursione in barca con aperitivo e snorkeling: pochi momenti per pescare a Siracusa

La Sicilia è la mia passione e il mio unico amore

Livello di difficoltà
0 di 5

Min. Età
3 anni in su

Mezza Giornata
4/5 ORE

Mattina/ Pomeriggio
Orario specifico

Lingue parlate
ITA / ENG / ESP

Il modo migliore per conoscere il mare di Siracusa è prenotare un’escursione in barca con aperitivo e snorkeling.Pochi momenti per pescare” penserai tra un fresco aperitivo tipico locale ed un’esplorazione dei fondali marini in snorkeling.

Per questo itinerario, con partenza dal Porto di Ognina o dal Porto di Siracusa, la durata prevista è di 2 ore. In effetti, saranno pochi i momenti per pescare ma intensi.

Ti va di partecipare alla “pesca a traina” alternando relax e avventura? 

Escursione in barca con aperitivo e snorkeling: voglia di pescare

L’escursione in barca con aperitivo tipico locale e snorkeling rilassa, rigenera. Dopo aver ammirato le meraviglie viventi nei fondali marini siracusani con lo snorkeling, sale inevitabilmente la voglia di pescare

Navigando lungo le coste dell’area marina protetta del Plemmirio, ti troverai davanti un incredibile scenario naturale. Le scogliere a picco sul mare sembrano fare da guardiane ad un fondale popolato da tante specie di pesci tra cui delfini, tonni, ricciole, cernie.

Rilassati un po’ mentre ti godi lo spettacolo gustando un rinfresco. Ti aspetta un’esperienza indimenticabile: la ‘pesca a traina‘ a cui potrai partecipare attivamente. Un’esperienza che renderà unica la tua escursione…

Il Pescaturista non è il solito turista

Non si sceglie l’escursione in barca con aperitivo e snorkeling soltanto per rilassarsi come un qualsiasi turista. Il Pescaturismo nasce dall’incontro di due mondi diversi: la pesca (fatta di fatica e sudore) e il turismo (fatto di relax e tante pause). 

Dopo aver gustato il tuo drink ed aver praticato snorkeling per ammirare le meraviglie che pulsano sott’acqua, proverai un impulso irresistibile. Quello di pescare a fianco di chi lo fa da sempre. Avrai a disposizione pochi momenti per pescare in due ore di escursione, ma saranno intensi. In fondo, sei un amante delle vacanze attive da sempre.

In Sicilia, il Pescaturismo è regolato dalla Legge Regionale n.9/2019. Secondo questa norma, il turista che sceglie il Pescaturismo ha molte chance. 

Può osservare ed apprendere la lunga tradizione delle attività marinare, gustare il pescato appena cucinato, raggiungere calette isolate e nascoste. Può anche partecipare da protagonista alle battute di pesca tradizionale.

Il pescatore deve possedere regolare licenza di Pescaturismo. Può mostrare al turista non solo i luoghi caratteristici della costa locale ma anche la carta nautica per descrivere l’itinerario e l’utilizzo delle strumentazioni di bordo.

Escursione in barca con aperitivo e snorkeling: la pesca ‘a traina’

I turisti coinvolti nel vivo della pesca vengono assistiti da un capobarca e un marinaio. 

E’ arrivato il momento clou dell’Escursione in barca con aperitivo e snorkeling. Il fascino di salpare le reti, l’attesa di veder affiorare il pescato sono emozioni uniche concesse al pescaturista.

Sono tante le tecniche di pesca: a traina, con volantino, a reti, coffa con ami, a bolentino.

La pesca a traina è la più diffusa nel Pescaturismo praticato nella fascia costiera sud-orientale della Sicilia. Si svolge sotto costa. Consiste nel trainare un’esca in modo tale da stimolare l’aggressività dei predatori. 

Il periodo migliore per la pesca a traina va da marzo a novembre se si vogliono pescare determinate specie ittiche (sgombri, palamite, spigole, tombarelli, lampughe, occhiate). 

Pochi momenti per pescare ma intensi. E, in fondo, è meglio così. 

Il pescatore è un ‘cacciatore’ per necessità. Se, da una parte, valorizza la tradizione della pesca, dall’altra, educa al rispetto dell’ambiente e alla salvaguardia delle specie.

PRENOTA L’ESCURSIONE

Le fotografie presenti all’interno di questa escursione/articolo, non sono state scattate durante una delle nostre escursioni, ma sono usate solo a scopo informativo